Live Sicilia

Il segretario del Pd chiarisce la sua posizione

Genovese: nessun inciucio
con Cuffaro e l'Udc


Articolo letto 416 volte

VOTA
0/5
0 voti

cuffaro, genovese, lombardo
"Le notizie in merito ad una mia posizione favorevole ad una sorta di alleanza con l'Udc credo necessitino di un opportuno chiarimento. Mi viene, infatti, attribuita un'interlocuzione con il senatore Cuffaro che non c'è mai stata". Lo dice il segretario regionale del Pd, Francantonio Genovese. "Nei giorni scorsi - spiega Genovese - attraverso un confronto con Saverio Romano, ho ritenuto opportuno approfondire la reale intenzione dell'Udc di sviluppare un rapporto di collaborazione tra i nostri rispettivi partiti per mettere in campo all'Ars un'opposizione ancora più forte nei confronti del nuovo governo Lombardo, che appare politicamente debole ed inadeguato ad affrontare le emergenze della Sicilia".
"Tutto ciò non implica alcuna alleanza o comunanza di ideali - continua Genovese -. Ci saranno momenti ed occasioni in cui le nostre posizioni saranno differenti, ma non vi è oggi alcun motivo di sbattere le porte in faccia a chi prende posizione contro Berlusconi o Lombardo. D'altra parte, questa è la linea politica già sperimentata a livello nazionale ed in numerose province italiane nel recente turno di ballottaggio. Se vi è stato un contrasto in direzione regionale è su un altro aspetto: a chi sosteneva che tale atteggiamento avrebbe disorientato i nostri elettori, ho fatto presente - conclude - che è molto più controproducente farsi vedere interessati al dialogo con Lombardo, Miccichè e, più in generale, con i partiti dell'attuale maggioranza".