Live Sicilia

Pesca

Sicilia avvia cooperazione
con paesi mediterranei


Articolo letto 430 volte

VOTA
0/5
0 voti

cooperazione, mediterraneo, palermo, pesca, Economia
Costruire una rete di rapporti governativi e imprenditoriali per sviluppare l'economia siciliana, con un occhio di riguardo alla collaborazione con i paesi del Mediterraneo. E' questo l'obiettivo del quinto "Forum della pesca per il Mediterraneo", in corso a a Palermo.

"Abbiamo gettato le basi per una serie di protocolli e documenti - ha detto il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo - che permetteranno rapporti di collaborazione con i paesi della riva Sud. Oggi stiamo costruendo con questi paesi una nostra politica economica e quasi diplomatica. Questo forum che ha visto la presenza delle autorita' di Malta, Egitto, Tunisia e Nuova Guinea ci consente di mettere a punto la nostra politica di collaborazione. La nuova Guinea, piccolo Paese con poche centinaia di migliaia di abitanti e un mare pescoso dove nessuno sa pescare, si apre alla collaborazione della pesca e chiede che si formino i loro pescatori e che meta' del prodotto resti a loro per esigenze alimentari. Con l'Egitto invece la fase di collaborazione e' molto avanzata: da fine luglio alcuni nostri pescherecci saranno autorizzati ad impiantare attivita' imprenditoriali la'".

"Il nostro dipartimento, diretto dal giovane dirigente Sparma, - ha sottolineato Lombardo - sta diventando il centro di una serie di relazioni che saranno molto proficue per la Sicilia, sia per i pescatori che per le altre attivita' imprenditoriali perche' Egitto e Tunisia vogliono dire agricoltura, trasformazione dei prodotti, collaborazione culturale, formazione professionale, turismo".

Presente al Forum anche Adolfo Urso, viceministro dello Sviluppo economico. "Oggi Egitto, Tunisia, Malta, domani in Libia e nei paesi dell'Africa sub-sahariana come la Guinea Equatoriale, Mozambico e Angola, sono disponibili - ha spiegato - perche' hanno bisogno di industria, know-how, tecnologia ed esperienza della pesca siciliana. Penso che sia un ottimo avvio ed un grande segnale per la Sicilia produttiva".