Live Sicilia

La nomina sarà ufficializzata nella prossima Giunta

Beninati: "Sarò il vicepresidente"


Articolo letto 607 volte

VOTA
0/5
0 voti

giunta regionale, governo, lombardo, Mpa, nino beninati, pdl, regione siciliana, Politica
E’ Nino Beninati, ingegnere, messinese, neo assessore ai Lavori pubblici, il nuovo vicepresidente del governo Lombardo bis. Nel precedente esecutivo la carica era affidata a Titti Bufardeci, il responsabile del Turismo ora transitato alla Cooperazione.
“Il presidente della Regione Siciliana mi ha comunicato di avere intenzione di affidarmi anche questo incarico – annuncia l’esponente del Pdl - e mi ha anche detto che su questa scelta c’è la condivisione di tutti. Alla prossima riunione di giunta la nomina sarà ufficializzata”. In merito all’esclusione dell’Udc dall’esecutivo, Beninati si mostra dispiaciuto. “E’ un problema in più – aggiunge -  Effettivamente un governo con una maggioranza più forte all’Ars può rafforzare il governo. Compete però alla responsabilità dei partiti affrontare la questione. Per quanto mi riguarda, auspico che Mpa, Pdl e Udc si possano incontrare al più presto per rivedere un quadro che ha subito un corto circuito”.
Tra gli impegni ai quali il neo assessore ai Lavori pubblici sta già pensando c’è, ovviamente, anche il Ponte sullo Stretto. “Guai se non si facesse – conclude – Sarebbe un errore. Nel piano regionale dei trasporti, di cui mi sono occupato in passato, ho già inserito una serie di opere per decongestionare il traffico a Messina da realizzare preliminarmente. Bisogna assolutamente approfittare delle opere compensative. Utilizzare questi fondi per me sarà un punto di impegno”. (G.P.)