Live Sicilia

CATANIA

Dieci rapine, due arresti


Articolo letto 457 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Sono accusati di avere compiuto dieci rapine ai danni di esercizi commerciali in un mese due pregiudicati arrestati dalla Polizia di Catania. In manette sono finiti Nicolo' Zagame, 31 anni, e Salvatore Condorelli, 21 anni. I due, arrestati lo scorso 28 aprile dopo una rapina in una pasticceria del capoluogo etneo, adesso devono rispondere di altri nove colpi. Secondo gli inquirenti le rapine erano sempre condotte con modalita' cruente e in diversi casi le vittime, dopo essere state depredate, sono state costrette a fare ricorso a cure mediche per essere state selvaggiamente picchiate.
Gli investigatori non escludono "l'ipotesi che le rapine consumate
piu' volte negli stessi esercizi commerciali rientrassero nel
progetto di sottoposizione degli esercenti ad estorsione. Una
delle vittime, dopo avere subito due rapine a breve distanza, e'
stata avvicinata da un pregiudicato che offriva 'protezione'
affinche' simili spiacevoli eventi non si verificassero".