Il deputato leghista Matteo Salvini intona un coro contro i napoletani. Scoppia la polemica e il parlamentare si dimette. Lo attende, però, un seggio al Parlamento Europeo.