Live Sicilia

BRONTE

Acqua nella benzina, sequestrato distributore


Articolo letto 515 volte

VOTA
0/5
0 voti

cronaca bronte, Le brevi
CATANIA. La Guardia di finanza di Bronte ha sequestrato un distributore di carburante, il cui gestore avrebbe aggiunto acqua alla benzina. La scoperta dopo la denuncia di alcuni automobilisti rimasti in panne. Le loro auto, dopo il rifornimento, erano riuscite a percorrere solo qualche centinaio di metri prima di fermarsi con danni al motore.
Le fiamme gialle hanno rilevato la presenza di acqua sia nella cisterna contenente il carburante sia nelle colonnine di erogazione. Il titolare della stazione di servizio e' stato denunciato per frode in commercio.
Il sequestro riguarda l'impianto con la cisterna, quattro colonnine di erogazione e 12.000 litri di benzina.