Live Sicilia

CONVEGNI

Confronto tra medici e sportivi sui benefici dell'attività fisica


Articolo letto 330 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
L'attivita' fisica e' un farmaco che somministrato nel modo opportuno, previene le malattie croniche o ne rallenta la progressione, sia determinando effetti positivi che si manifestano rapidamente nell'individuo di tutte le eta', sia offrendo considerevoli vantaggi al sistema sanitario con la riduzione della spesa farmaceutica e dell'ospedalizzazione.
Questo e' quanto emerso dalla tavola rotonda che si e' svolta questa mattina all'Hotel Palace di Mondello, a Palermo, e che ha messo a confronto medici, atleti e istituzioni.
L'incontro e' stato organizzato dall'Associazione medico sportiva di Palermo, in collaborazione con il Coni Sicilia, il Coni Palermo e l'assessorato provinciale allo Sport.
"E' nostro intento segnare un percorso che porti ognuno di noi a svolgere l'attivita' fisica piu' adeguata alle esigenze di benessere psicofisico", ha dichiarato il presidente dell'Associazione Medico sportivi Vittorio Virzi'. Il dibattito e' stato moderato dalla giornalista di Raiuno Camilla Nata.