Live Sicilia

Politica

Lombardo: "Berlusconi rispetti i patti
altrimenti non votiamo la fiducia"


Articolo letto 560 volte

VOTA
0/5
0 voti

berlusconi, fiducia, governo, lombardo, Politica
"Il partito del Sud non dobbiamo fondarlo. C'e' gia' e va rafforzato. Deve fare meglio e fino in fondo il proprio dovere". Lo ha detto il leader dell'Mpa, Raffaele Lombardo, al termine del comitato federale del partito che si e' svolto oggi in un albergo romano.
"Sulla stampa leggo dichiarazioni 'sudiste'", ma per Lombardo "bisogna capire se sono fatti o solo parole". Come? "In Parlamento - ha aggiunto il presidente della Regione Siciliana - ci sono provvedimenti che oggi penalizzano il Mezzogiorno: l'Mpa non li votera'. Vediamo cosa faranno gli altri".

Lombardo ha poi aggiunto: "Noi dell'Mpa siamo anche disposti a non votare la fiducia al governo e a rimodulare la nostra presenza nell'esecutivo in coerenza con quanto detto sul Mezzogiorno per fare valere un patto che sta alla base dell'alleanza: un patto che prevede piu' infrastrutture e piu' trasferimenti finanziari al Sud e maggiori tutele all'ambiente e che va rispettato dal nostro contraente, che e' il presidente Berlusconi. Tra noi e il presidente Berlusconi - ha aggiunto Lombardo - c'e' un patto che abbiamo sottoscritto prima delle politiche. E i patti vanno rispettati".