Live Sicilia

Sul traghetto Ustica-Palermo

Trovato morto il barista della nave
Forse un decesso per overdose


Articolo letto 461 volte

VOTA
0/5
0 voti

droga, nave, overdose, palermo, traghetto, ustica, Cronaca
Un barista di 31 anni, impiegato sulla nave che quotidianamente collega Ustica e Palermo, e' morto per una possibile overdose di stupefacenti. L'episodio e' avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, ma e' stato reso noto stamani dai Carabinieri.
L'uomo era a bordo della nave appena salpata da Ustica quando alcuni marittimi si sono accorti del suo malore e il comandante dell'imbarcazione ha deciso di fare rientro nel porto dell'isola.
Il barista e' stato quindi trasportato al poliambulatorio locale, dove e' deceduto.
Secondo i militari dell'Arma "le cause del decesso sono da attribuirsi verosimilmente a overdose da stupefacenti".
La salma sara' adesso trasportata presso l'Istituto di Medicina Legale di Palermo. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Palermo San Lorenzo.