Live Sicilia

Rincari nelle tariffe

L'allarme della Federconsumatori:
"In arrivo una stangata estiva"


Articolo letto 589 volte

VOTA
0/5
0 voti

aumenti, Federconsumatori, rincari, soldi, Economia
Si annuncia una estate calda per le famiglie palermitane, tra ipotesi di raddoppio dell'addizionale Irpef e aumento delle tariffe dell'acqua. Lo afferma la Federconsumatori regionale che, per voce del presidente Lillo Vizzini, sottolinea come "se andra' in porto anche il raddoppio dell'addizionale Irpef, con l'aumento delle tariffe dell'acqua i palermitani saranno alleggeriti, come minimo, di ulteriori 220 euro. In merito alla privatizzazione dei servizi idrici municipali, gia' in tempi non sospetti abbiamo evidenziato precedenti poco rassicuranti e ampiamente documentati. Le bollette per gli utenti - prosegue Vizzini - sono ovunque sensibilmente lievitate, come i profitti delle societa' di gestione. Eppure, gli standard qualitativi rimangono deficitari, gli sprechi, dal momento del prelievo al rubinetto di casa, ammontano a quasi un terzo dell'acqua veicolata a causa della scarsa efficienza della rete distributiva. È reale ipotizzare che a fronte di tariffe sempre piu' alte le famiglie non in grado di pagare rimarranno irrimediabilmente tagliate fuori dal servizio", conclude Vizzini.