Live Sicilia

RAGUSA

Lotta alle fumarole. Denunciati 7 produttori agricoli


Articolo letto 467 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
La Polizia Provinciale incentiva il controllo sul territorio di Ragusa per evitare il triste fenomeno che, oltre ad essere fattore inquinante, non e' sicuramente un biglietto da visita per turisti e vacanzieri in estate.
Cosi' il comandante della Polizia Provinciale, Raffaele Falconieri, ha istituito all'interno del proprio corpo una "task force" rafforzando il nucleo di polizia ambientale per contrastare e reprimere il fenomeno delle fumarole.
L'attivita' di controllo e' stata rivolta negli ultimi giorni al territorio provinciale dedito al settore agricolo dove e' abitudine abbastanza diffusa dei serricoltori incendiare i rifiuti plastici e vegetali all'interno delle proprie aziende. Cosi' dopo i primi controlli, svolti anche in orario notturno, sono stati sorpresi sette produttori agricoli mentre bruciavano i rifiuti agricoli nel proprio fondo e denunciati in stato di liberta' all'autorita' giudiziaria per l'ipotesi di smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi tramite incenerimento senza la prevista autorizzazione regionale, nonche' per l'ipotesi di reato di immissione molesta di fumi in atmosfera.