Live Sicilia

Partito del sud, Michele Emiliano contrario

Un altro stop dal Pd


Articolo letto 357 volte

VOTA
0/5
0 voti

michele emiliano, partito del sud, pd, Politica
"Sono d'accordo con Bassolino e Loiero quando affermano che esiste un'istanza meridionalista molto forte. La soluzione, però non passa attraverso la costruzione di un partito del Sud, ma attraverso un'idea". Lo dice Michele Emiliano, sindaco di Bari riconfermato recentemente ed esponente del Pd, in un'intervista pubblicata da "Repubblica" in merito alla creazione di un Partito del sud.

"Penso - spiega Emiliano - a un accordo trasversale che eserciti una pressione su Roma. Bisogna far si' che i movimenti politici meridionali, senza alcun limite ideologico, guardino al Pd come forza forza nazionale capace di mettere il Mezzogiorno al centro della propria azione". Secondo Emiliano "senza la centralita' della questione meridionale, il Pd non ha alcuna speranza. Non ritornera' alla guida del Paese fino a quando non convincera' il Sud a votarlo anche alle politiche".