Live Sicilia

La dichiarazione di Cammarata

"Il Festino in un momento difficile"


Articolo letto 414 volte

VOTA
0/5
0 voti

cammarata, festino santa rosalia, palermo, Cronaca
"Questo 385°  Festino arriva in un momento difficile per l'economia nazionale ed internazionale,  ed assai complesso dal punto di vista delle risorse finanziarie disponibili per il Comune di Palermo. Questo non significa però che ci si debba dimenticare che le celebrazioni di questi giorni sono un momento in cui la città, unita e partecipe, festeggia la propria Santa Patrona, riservandole tutta la devozione e l'affetto di cui i palermitani sono capaci". Lo dice il sindaco di Palermo, Diego Cammarata.
"Abbiamo voluto dedicare questo Festino alle donne - aggiunge Cammarata -, che sono davvero il motore del cambiamento, capaci di guardare ai piccoli problemi e alle grandi questioni con occhio innovatore, ma che sono anche portatrici di quei valori come la famiglia, la solidarietà, la partecipazione ai problemi collettivi che consentono in molte occasioni di trovare soluzione a problemi grandi e piccoli che la nostra società si trova ad affrontare. Rosalia, Rosa tra le rose, donna tra le donne, guardi ancora una volta la città di cui è patrona con occhio benevolo.  A lei, nostra amatissima Santa, noi dedichiamo questo Festino che pur nel rigore delle scelte economiche è una grande occasione di gioia collettiva".