Live Sicilia

Cracolici (Pd) sulla disputa interna al Pdl

"Fondi Fas come merce di scambio"


Articolo letto 461 volte

VOTA
0/5
0 voti

berlusconi, cracolici, dell'utri, micichè, partito del sud, Politica
"Ancora una volta Berlusconi calpesta i diritti della Sicilia: l'idea di utilizzare i fondi Fas come contropartita in una trattativa tutta interna al centrodestra, per arginare fughe dal PdL, è semplicemente inaccettabile". Lo dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo del Pd all'Assemblea regionale siciliana.
"Secondo quanto si legge oggi sulla stampa - prosegue Cracolici - il premier sarebbe pronto a sbloccare i fondi Fas in cambio della garanzia, da parte degli esponenti siciliani del PdL, di congelare il progetto del partito del Sud. Insomma - conclude il parlamentare del Pd - nel partito di Berlusconi si continua inesorabilmente a confondere il pubblico con il privato, e il diritto con il favore. E si continua a mortificare la Sicilia".