Live Sicilia

I carabinieri arrestano Francesco Pellegrino

Il "salto di qualità"
del posteggiatore: tentato omicidio


Articolo letto 1.270 volte

VOTA
0/5
0 voti

cronaca palermo, francesco pellegrino, posteggiatore, tentato omicidio, Cronaca
Un uomo di 38 anni, Francesco Pellegrino, è stato arrestato dai carabinieri di Palermo con l'accusa di tentato omicidio. Pellegrino è stato arrestato il giorno dei festeggiamenti della Santa patrona di Palermo, ma alla vista dei militari i parenti hanno chiesto, senza successo, di rinviare di qualche ora l'arresto. "E' molto devoto a Santa Rosalia - si sono giustificati - la Santuzza gli farà la grazia di farlo uscire presto dal carcere".

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, lo scorso 13 maggio l'uomo avrebbe partecipato a un raid contro tre albanesi che dovevano eseguire dei lavori in via Divisi, nella strada in cui Pellegrino faceva il parcheggiatore abusivo. Al loro rifiuto di pagare una quota per sistemare l'autocarro con il materiale edile, Pellegrino, con un complice, avrebbe iniziato a picchiare i tre albanesi colpendoli con bastoni e spranghe di ferro.