Live Sicilia

Palermo

Ladri irrompono in un'oreficeria
Rubati preziosi per centomila euro


Articolo letto 463 volte

VOTA
0/5
0 voti

bottino, oreficeria, palermo, rapina, Cronaca
Colpo grosso in una fabbrica orafa in via Civiletti, a Palermo. Rubati oggetti in oro per 100 mila euro. I banditi, che hanno agito con il volto coperto da passamontagna, ieri mattina, hanno bloccato il titolare, lo hanno aggredito e costretto ad accompagnarli all'interno dei locali della ditta.
Poi, secondo la ricostruzione degli investigatori, uno dei malviventi, armato di pistola, ha minacciato il titolare, costringendolo ad aprire la cassaforte, mentre gli altri due tenevano a bada gli impiegati. Una volta preso i bottino si sono allontanati a piedi, facendo perdere le tracce. Indaga la polizia.