Live Sicilia

19 luglio 1992-19 luglio 2009

Orlando: "Le accuse di Riina
vanno prese con le dovute cautele"


Articolo letto 548 volte

VOTA
0/5
0 voti

borsellino, mafia, orlando, riina, via d'amelio, Cronaca
"Le accuse di Toto' Riina vanno prese con cautela; ma certo non stupiscono chi ha sempre sostenuto la tesi di una connivenza dello stato nelle stragi mafiose. Stupisce semmai lo stupore di fronte a rivelazioni che esprimono cio' che da tempo e' noto". Lo ha detto Leoluca Orlando, portavoce nazionale dell'Italia dei valori, dopo aver preso parte oggi alla commemorazione della strage di Via D'Amelio.
"Per molti anni chi parlava, indagava e combatteva il 'volto istituzionale' della mafia e' stato delegittimato - ha aggiunto -.
Oggi Riina denuncia direttamente questo volto e le sue dichiarazioni vengono enfatizzate e suscitano polemiche. Amareggia il ritardo con il quale si realizza questa verita', come il ritardo nell'accertamento della verita' dei fatti".
"Lo stato pero' - ha sottolineato Orlando - e' anche e soprattutto quello che, attraverso l'opera di magistrati e forze dell'ordine, sta cercando con fatica di far luce su quegli eventi, e in particolare sulla strage in cui morirono Borsellino e gli uomini della sua scorta. A queste istituzioni va la nostra massima solidarieta', fiducia e stima".