Live Sicilia

A Piana degli Albanesi, nel Palermitano

Dieci pattuglie e un elicottero
Per arrestare due rapinatori


Articolo letto 622 volte

VOTA
0/5
0 voti

belmonte mezzagno, inseguimento, Monreale, piana degli albanesi, Cronaca
Gli abitanti di Piana degli Albanesi e di Belmonte Mezzagno hanno pensato di trovarsi su un set cinematografico, quando, ieri mattina, hanno visto sfrecciare sulle loro strade una Volkswagen inseguita da dieci pattuglie dei carabinieri di Monreale, coadiuvate dall'alto da un elicottero del 9° nucleo di Palermo.

In manette sono finiti due giovani, Davide Ciancimino, di 22 anni, ed un sedicenne, entrambi originari e residenti a Belmonte. I giovani entrati in una tabaccheria di via Vittorio Emanuele, a Piana degli Albanesi, dopo aver minacciato con un paio di forbici la proprietaria, una settantenne, si erano impossessati del registratore di cassa, per poi darsi ad una precipitosa fuga. L'auto che procedeva a forte velocità, tuttavia, è stata notata da alcuni testimoni e da un carabiniere libero dal servizio, che ha annotato il numero di targa e contattato la Centrale Operativa del Gruppo di Monreale. Da quel momento è iniziata una vera caccia all'uomo alla quale hanno presso parte, circa venti uomini, conclusasi con l'arresto dei due giovani.