Live Sicilia

Il procuratore di Caltanissetta

Lari: "Riina, ti ascoltiamo"


Articolo letto 409 volte

VOTA
0/5
0 voti

lari, riina, Cronaca
"Se Riina ha qualcosa da dire siamo pronti ad ascoltarlo". A dirlo in una intervista al Giornale di Sicilia è il procuratore di Caltanissetta Sergio Lari, commentando le parole del boss sulla strage di via D'Amelio.  Poi sull'agenda di Paolo Borsellino Lari afferma: chiunque ne sia in possesso, avrà fatto di tutto perchè non venga mai fuori".  Lari parla anche dei mezzi esigui a disposizione della sua procura impegnata in delicate indagini antimafia, tra le quali proprio quella sulla strage Borsellino: "lo dico senza fare polemiche. Mi sarei aspettato che lo Stato ci offrisse mezzi e risorse per lavorare meglio".