Live Sicilia

POLITICA

Mpa, "ultimatum" a Berlusconi


Articolo letto 381 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I gruppi parlamentari del Movimento per l'Autonomia - Alleati per il Sud, in "sintonia con la decisione della Direzione federale", hanno formalmente comunicato al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che decideranno volta
per volta se votare a favore dei provvedimenti presentati dal governo. "Il governo da lei presieduto ha ormai ampiamente superato il primo anno di vita ed e' gia' tempo di stilare i primi bilanci - scrivono in una lettera al premier i capigruppo Mpa alla Camera e al Senato, Carmelo Lo Monte e Giovanni Pistorio -. Per il 'Movimento per le Autonomie - Alleati per il Sud', che noi rappresentiamo in Parlamento, il bilancio non puo' essere considerato soddisfacente. L'alleanza che vinse le elezioni politiche era caratterizzata da un programma di governo, sottoscritto da tutti i partner, che al punto cinque prevedeva l'attuazione di un patto per il Sud basato sullo sviluppo delle
regioni del Mezzogiorno, a partire da un serio piano per le infrastrutture. Questo impegno ad oggi non e' stato mantenuto".