Live Sicilia

La richiesta del legale al giudice

"No all'archiviazione
dell'inchiesta su Denise"


Articolo letto 397 volte

VOTA
0/5
0 voti

archiviazione, denise pipitone, indagini, mazara del vallo, scomparsa, Cronaca
Undici ipotesi, undici ragioni per non archiviare le indagini. Il legale della famiglia di Denise Pipitone, scomparsa a Mazara del Vallo nel settembre 2004, si è opposto alla richiesta di archiviazione delle posizioni di alcuni indagati. Il giudice si è riservato di decidere sulle richieste di approfondimento investigativo. Nelle prossime settimana sarà resa nota la sua decisione.

Gli indagati in questione sono Giuseppe D'Assaro e la sua ex moglie Rosalia Pulizzi, sorella del padre naturale di Denise. Il primo è stato già condannato per due omicidi improvvisandosi, poi, collaboratore di giustizia. Aveva accusato sé stesso e i suoi familiari del rapimento e dell'uccisione della piccola Denise. Nessun riscontro ha avvalorato le sue dichiarazioni. La procura di Marsala, che ha la titolarità del fascicolo sulla scomparsa della minore, ha anche chiuso le indagini su altre due persone coinvolte nelle indagini: Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise, e il suo compagno Gaspare Ghaleb.