Live Sicilia

PER OMICIDIO COLPOSO

Bimbo sbranato dai cani,
indagato il fratello maggiore


Articolo letto 391 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Ivan Azzarelli, 19 anni, fratello di Giuseppe, il bimbo di sette anni morto dopo essere stato aggredito e sbranato da alcuni cani ad Acireale, è indagato. Lo si apprende da ambienti della procura. Una delle ipotesi accusatorie è omicidio colposo. In procura affermano che il ragazzo sarà ascoltato domani. Ivan avrebbe custodito alcuni cani, tra cui quello che ha ucciso il fratellino, nel fondo abbandonato che si trova poco distante da casa della famiglia Azzarelli.
Oggi, intanto, nella basilica di San Sebastiano ad Acireale, centinaia di persone, tra cui molte donne e bambini, hanno dato l'estremo saluto al piccolo Giuseppe.