Live Sicilia

Palermo. La ragazza è grave

Spara all'ex fidanzata e si uccide


Articolo letto 494 volte

VOTA
0/5
0 voti

omicidio, suicidio, Cronaca
Tragedia la notte scorsa nel centro di Palermo. Un giovane militare di appena 20 anni, Antonino Garofalo, ha sparato con una pistola all'ex fidanzata per poi togliersi la vita. La ragazza, Rosalia D'Amico, 18 anni, è stata subito soccorsa e portata all'ospedale Civico, dove è stata operata.
Secondo una prima ricostruzione della Polizia, il militare si trovava con l'ex fidanzata in piazza Tredici Vittime. La ragazza gli aveva appena detto di volere chiudere definitivamente la loro relazione sentimentale ma il 20enne non ha accettato la decisione e le ha sparato alla testa per poi puntare la pistola contro di sè. Secondo quanto reso noto dal Comando Regione Militare Sud, Garofalo non ha utilizzato una pistola d'ordinanza, ma un'arma la cui tipologia e provenienza al momento non è nota. Il militare prestava servizio come effettivo presso il 1^ Reggimento Bersaglieri di Cosenza.