Live Sicilia

Palermo

Trattativa mafia-Stato
Violante in Procura


Articolo letto 488 volte

VOTA
0/5
0 voti

capaci, Luciano Violante, via d'amelio, Cronaca
L'ex presidente della Camera Luciano Violante è negli uffici della Procura palermitana dove viene sentito dai magistrati nell'ambito dell'inchiesta sull'ipotesi di trattativa tra mafia e Stato che ci sarebbe stata nel '92. Il tema si è riproposto con forza all'attenzione della magistratura e dell'opinione pubblica, anche a causa delle dichiarazioni del boss Totò Riina che ha lasciato intendere - con alcune sue dichiarazioni a mezzo avvocato - che ci sia un coinvolgimento dello Stato nella stagione delle stragi.