Live Sicilia

POLITICA

Partito del Sud, Granata (Pdl): "Una nuova forza sul modello della Catalogna"


Articolo letto 348 volte

VOTA
0/5
0 voti

berlusconi, granata, partito del sud, pdl, Le brevi
''Puo' rappresentare un laboratorio che serva a tutto il partito, perche' la Sicilia e' terra di esperienze nuove, si pensi solo alla Rete di Orlando. La nostra iniziativa potrebbe servire non solo a riunire le anime del partito in Sicilia, ma anche per un riequilibrio delle forze di governo, per bilanciare certe risposte muscolari della Lega. I Fas non sono l'unica risposta, perche' troppo spesso sono stati utilizzati male, e' vero. La Sicilia puo' sviluppare caratteristiche che le sono proprie, che la fanno diversa e forte, proprio come la Catalogna''. Lo ha detto in un'intervista al 'Corriere dell sera' Fabio Granata (Pdl), uno dei maggiori sostenitori, e animatori, dell'iniziativa che vorrebbe portare a settembre alla nascita di un Pdl siciliano, federato a quello nazionale, ma con una sua autonomia. ''Ci sono - spiega Granata - esponenti dell'ex An, dell'ex Fi, c'e' un Pdl finalmente unito ed e' quello che ha sostenuto lealmente il Lombardo-bis, non chi invece ha preso cantonate risultando delegittimato come i coordinatori regionali (Castiglione e Nania) che sono stati smentiti da Berlusconi e non sono nemmeno riusciti ad esprimere dei loro assessori, perche' semmai chi li ha espressi sono Schifani e Alfano''. Granata conclude spiegando che il nuovo partito isolano potrebbe essere ''sotto la guida di Gianfranco Micciche', un politico che ha dimostrato di avere una visione politica concreta e di largo respiro''