Live Sicilia

Assolti tre commercianti

Mafia, 10 anni e 8 mesi
all'ex deputato Mercadante


Articolo letto 587 volte

VOTA
0/5
0 voti

dieci anni, gotha, mercadante, otto mesi, Cronaca
La sentenza è arrivata tardi, dopo molte ore di Camera di Consiglio, ma è arrivata. I giudici della II sezione del tribunale di Palermo, presieduta da Bruno Fasciana, hanno condannato a 10 anni e otto mesi di carcere, per associazione mafiosa, l'ex deputato regionale di Forza Italia Giovanni Mercadante. L'ex parlamentare forzista era sotto processo insieme ad altre otto persone accusate, a vario titolo, di mafia, estorsione e favoreggiamento aggravato. Tra gli imputati i boss Bernardo Provenzano e Lorenzo Di Maggio, il medico Antonino Cinà e quattro commercianti.

Le altre condanne
Sedici anni sono stati inflitti a Cinà, già condannato per associazione mafiosa, ritenuto uomo di fiducia di Riina.  Bernardo Provenzano, imputato di tentata estorsione, ha avuto, sei anni. A nove anni e quattro mesi è stato condannato il boss Lorenzo Di Maggio. Assolto invece Marcello Parisi, ex consigliere di circoscrizione di Fi. Assolti i commercianti Maurizio Buscemi, Calogero Immordino e Vito Lo Scrudato, che negando di avere ricevuto richieste estorsive, secondo la Procura, avrebbero favorito Cosa nostra; condannato invece a sei mesi un quarto commerciante, Paolo Buscemi. Il processo scaturisce dall'indagine denominata Gotha, che portò all'arresto di decine di colonnelli e gregari del boss Bernardo Provenzano.