Live Sicilia

Arte sudista

Mimmo Raffaele Cavallo


Articolo letto 591 volte

VOTA
0/5
0 voti

mimmo cavallo, raffaele lombardo, siamo meridionali, Politica
"Siamo meridionali abbiamo stati tutti quanti abituati male...". Così gorgheggiava Mimmo Cavallo e poi aggiungeva, con un feroce interrogativo retorico: "Approfittate di noi, che fate non approfittate?". E' una canzone che si attaglierebbe, sia per strofe che ritornello, alla battagliera politica di Raffaele Lombardo. Un inno per il Sud che vuole rompere le sue catene. Certo, un inno sarcastico e al vetriolo, ma sarebbe ora di riconoscere al canto proto-sudista di Cavallo il giusto posto che merita. Quasi un'invocazione verso i liberatori del glorioso Mezzogiorno. Solo che poi Mimmo ne ha scritte altre di canzoni. Per esempio ha scritto "Uh mammà". E' una canzonaccia che parla proprio di una liberazione. A un certo punto fa così: "Ma mamma sparano su di noi, uh mammà lo so figlio mio, ma lo fanno per necessità". I liberatori...   R.P.