Live Sicilia

Nel Palermitano

Bimbo assalito dal pitbull dei nonni


Articolo letto 688 volte

VOTA
0/5
0 voti

bimbo azzannato, carini, Cronaca
Ancora un aggressione che ha per protagonista una cane "di famiglia". Questa volta è toccato a un bambino di sei anni, azzannato dal pitbull dei nonni, mentre si trovava a casa loro a Carini (Pa) con i suoi genitori. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio. Il piccolo stava giocando col cane quanto all'improvviso è stato azzannato dall'animale. I familiari sono corsi a strappare il bambino - volto sfigurato e trauma cranico - dalle fauci del pitbull.

Soccorso all'ospedale di Carini, è stato poi trasferito all'ospedale dei Bambini di Palermo dove si è sottoposto a un delicato intervento chirurgico per suturare le profonde ferite inferte dall'animale. Il cane, hanno raccontato i familiari ai carabinieri, era solito giocare col bimbo e non aveva mai dato segnali di pericolosità. Ora è in custodia al nonno del piccolo in attesa dei veterinari dell'Asl locale che faranno i controlli dovuti e ne decideranno la destinazione. Il bambino non è in fin di vita ma rimarrà comunque sfiurato. Indagato il nonno per il reato di lesioni colpose.