Live Sicilia

Il senatore Udc Gianpiero D'Alia

"Soldi ai criminali? Allora dimettiti"


Articolo letto 443 volte

VOTA
0/5
0 voti

calderoli, fondi fas, gianpiero d'alia, partito del sud, udc, Politica
''Se Calderoli crede che i soldi per il Sud verranno gestiti in modo criminale perché non si dimette? Piuttosto, chissà cosa ne pensa il ministro del successone del passante di Mestre alla prima prova di esodo estivo...''.A dirlo è il capogruppo dell'Udc al Senato, Gianpiero D'Alia. L'avvocato messinese poi ha tirato un sfilettata anche agli ex alleati del Pdl e dell'Mpa. "Come previsto le divisioni nel governo sono tutt'altro che sopite: Calderoli continua ad attaccare il Sud, mentre i ras locali del Pdl e dell'Mpa, dopo aver incassato i fondi Fas, sono tornati alla carica col tormentone estivo del Partito del Sud. Siamo nel bel mezzo di una comica''.