Live Sicilia

"L'unità d'Italia non si fa col tricolore"

E la bandiera dai mille colori...
Lombardo d'accordo con la Lega


Articolo letto 363 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Politica
Anche Lombardo ci sta. Il progetto di inserire nella Costituzione anche i simboli regionali, oltre alla bandiera nazionale, piace al governatore della Sicilia. Intervistato dal Giornale e dalla Stampa, Lombardo spiega: "Siamo perfettamente d'accordo. E' una proposta più che opportuna, che esalta le specificità dei territori, dei tanti territori di cui l'Italia è fatta". Dice Lombardo:  "L'unità d'Italia non la si fa con il tricolore" e spiega che la proposta è "coerente con l'evoluzione federalista: se si prevedono più competenze e autogoverno, allora va bene che ci sia anche più valorizzazione delle specificità territoriali". Il governatore siciliana abbraccia dunque la proposta del senatore Bricolo e alimenta le ambizioni della Lega, che ieri ha annunciato una proposta di legge costituzionale per introdurre le nuove bandiere, un comma da aggiungere a quello attuale nell'articolo 12 che indica il tricolore verde, bianco e rosso come "bandiera della Repubblica".