Live Sicilia

CRONACA

Tangenti Safab, gli atti a Caltanissetta


Articolo letto 379 volte

VOTA
0/5
0 voti

consorzio bonifica gela 5, tangenti safab, Le brevi
PALERMO. Il gip Piergiorgio Morosini si è dichiarato incompetente e ha trasmesso gli atti alla procura di Caltanissetta. La vicenda riguarda le tangenti pagate  - come ammesso dagli stessi indagati - per favorire la ditta Safab in un contenzioso con il consorzio di bonifica Gela 5. La consegna della tangente è, infatti, avvenuto a Caltanissetta. Intanto è stata confermata la custodia cautelare in cercere per i sei arrestati.