Live Sicilia

LE TERRIBILI GIORNATE DEI VACANZIERI

Aereo o nave, estate-caos per chi parte


Articolo letto 304 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Ferie agognate, ma anche tremende. Cominciano le vacanze per chi parte. Un paio di esempi. La nave 'Aurelia' della Tirrenia che sarebbe dovuta attraccare ieri alle 19 al molo 16 del porto di Napoli è giunta invece con un ritardo di oltre tre ore e mezza con pesanti disagi per i passeggeri in attesa di imbarcarsi per Palermo. Momenti di caos sulla banchina dello scalo marittimo provocati dal fatto che dal traghetto in arrivo dovevano sbarcare i passeggeri provenienti dalla Sicilia e c'era un gruppo di un migliaio di vacanzieri in attesa di salire sulla nave. La nave è partita dopo la mezzanotte, invece che alle 22 come originariamente previsto. A denunciare quanto accaduto è il segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi che chiederà alla Tirrenia i danni che i passeggeri hanno subito. ''In caso contrario - ha annunciato Tanasi - apriremo una controversia per tutti i passeggeri cosi' da chiedere davanti ai giudice di pace soddisfazione per lo stress esistenziale subiti dalle migliaia di passeggeri''. Altra disavventura.  Sono bloccati all'aeroporto di Fiumicino ''Leonardo da Vinci'' i passeggeri del volo Meridiana Bologna-Catania in partenza questa mattina alle 7.30. L'arrivo era previsto nella città etnea alle 9 mentre il volo ha lasciato Bologna solo alle 12.40. Durante il volo i passeggeri hanno appreso che avrebbero fatto scalo a Fiumicino per problemi tecnici e si trovano ancora nello scalo romano. La partenza, secondo quanto riferito dalla compagnia ai passeggeri, sarebbe prevista per le 16.30.