Live Sicilia

VERTENZA CON LA LIBIA

Bufardeci: "I nostri pescatori vanno tutelati"


Articolo letto 343 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
''La Libia e' un paese amico, ma dobbiamo chiedere il rispetto del diritto internazionale''. E' il commento di Titti Bufardeci, assessore alla Pesca della Regione Siciliana, riguardo alla posizione del governo libico che ha intenzione di inasprire le sanzioni contro le marinerie sorprese in ''acque territoriali libiche''. Per Bufardeci, infatti ''estendere a 72 miglia i confini territoriali e' una palese violazione delle norme di diritto internazionale. Per questo chiedo al presidente del Consiglio Berlusconi di far rispettare il diritto delle nostre marinerie di potere operare nei corridoi delle acque libere, tutelate dal diritto internazionale''. ''