Live Sicilia

PALERMO

Il sacrificio di Paolo Giaccone


Articolo letto 409 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Ricorrera' domani il ventisettesimo anniversario dell'uccisione a Palermo del professore Paolo Giaccone, direttore dell'Istituto di medicina legale del Policlinico di Palermo. Il professionista fu ammazzato l'11 agosto del 1982 dalla mafia per essersi rifiutato di modificare l'esito di una perizia ematica che incastrava uno dei killer della strage del Natale 1981 a Bagheria, Giuseppe Marchese, nipote del capomafia Filippo. Nel maxiprocesso del 1987 sono stati condannati Filippo Marchese, come mandante, e Salvatore Rotolo, quale esecutore. Nel 1995 la Corte d'appello di Palermo ha condannato dieci componenti della cupola mafiosa