Live Sicilia

L'ULTIMA FESSERIA ANTI-SUD SU FACEBOOK

Ora vogliono vendere la Sicilia


Articolo letto 469 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Segnala Blogsicilia. "Vendiamo la Sicilia" è un nuovo gruppo nato su facebook, i fondatori Alessandro Pestini e Alessandra Pestini (che dovrebbero essere quelli del gruppo anti-terroni) così descrivono la finalità del gruppo “Per sanare il debito pubblico e non sostenere le spese del ponte sullo stretto! Così, magari, riusciamo a mandare qualche rappresentante sardo in Europa!”. Ecco come nel gruppo viene descritta la nascita della Sicilia: “La Sicilia è nata nel 1871, quando il grande ingegner Bernardo Provenzano vinse l’appalto per l’edificazione di una seconda isola italiana successivamente comprata dall’attuale unico abitante (Giovane Pascal). L’Italia, che era già a forma di stivale, venne così ridisegnata abilmente da Provenzano in modo da assomigliare a uno stivale di un gigante ipocondriaco, con un piede sproporzionato che giocava a pallone con la Sardegna. L’edificazione durò 6 giorni, il settimo Provenzano si riposò e spese il resto dei soldi dell’appalto nell’acquisto di droga dal Brasile e prostitute dalla Svizzera.”.
Ecco alcuni commenti sul gruppo

“Marchese Caprini ha scritto
alle 9.28 del 8 agosto 2009
unitevi ai vostri fratelli africani,che almeno li avete qualcosa in comune!”

“Papa Bonifacio Ottavo ha scritto
alle 15.12 del 5 agosto 2009
Benissimo, finalmente ci siamo liberati di un inutile lembo di terra.
Sia lodato Gesù Cristo.”

“Lollo Lollissimo (Italy) ha scritto
alle 17.41 del 13 luglio 2009
NN SERVE A NIENTE STA SICILIA PIENA DI TERRONI”