Live Sicilia

TRASPORTI

Antitrust apre inchiesta su rotta Palermo-Genova


Articolo letto 422 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
ROMA. L'Autorità Garante della Concorrenza e del Cercato ha deciso di avviare un'istruttoria nei confronti della Grandi Navi Veloci per verificare se, "stia cercando di estromettere un concorrente appena entrato sulla rotta Genova-Palermo, abusando della propria posizione dominante''. 'Il provvedimento, notificato oggi a GNV nel corso di alcune ispezioni condotte in collaborazione con il Nucleo delle Unità speciali della guardia di finanza, è stato deliberato sulla base di una segnalazione presentata da T-Link, società che opera, dal 18 aprile di quest'anno, sulla rotta Genova Voltri-Termini Imerese per il traghettamento di veicoli commerciali e, dal mese di luglio, per il trasporto di persone con auto al seguito", spiega l'Antitrust. La Gnv avrebbe così "messo in atto una strategia fortemente aggressiva ed anticoncorrenziale, articolata in un insieme di comportamenti finalizzati a estromettere T-Link dal mercato"