Live Sicilia

RAGUSA

Botte per gelosia: denunciato un sedicenne


Articolo letto 388 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Geloso, gelosissimo e poi manesco. Geloso perché la sua fidanzatina è uscita con alcune amiche ed un uomo a fare un giro in auto le telefona, fa rientrare il gruppo a casa e dopo avere raggiunto il gruppo colpisce con un pugno al viso un 24nne, facendolo cadere a terra, e poi lo picchia selvaggiamente, minacciando di ucciderlo, fino a fargli perdere i sensi. Protagonista della vicenda, avvenuta ieri sera a Marina di Ragusa, un sedicenne, L. G., che è stato rintracciato dalla polizia mentre trascorreva allegramente la serata con amici. L'indagato, con un atteggiamento che gli investigatori definiscono da "bulletto", ha ammesso, senza mostrare segni di pentimento, quanto aveva fatto e spiegato che aveva agito per gelosia. Il sedicenne è stato denunciato dalla Questura di Ragusa alla Procura del Tribunale per i minorenni di  Catania per lesioni e minacce gravi.