Live Sicilia

BOTTE DA ORBI PER IL PARCHEGGIO

Trappeto, rissa per il posto a mare
Scattano le denunce


Articolo letto 375 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Rissa per il posto a mare. Calci e pugni per conquistare un parcheggio davanti alla spiaggia. È accaduto a Trappeto, nel palermitano, davanti alla costa Ciammarita, dove sei persone si sono picchiate finendo così in ospedale per contusioni, escoriazioni, e varie lesioni giudicate guaribili da 3 a 8 giorni dai medici del pronto soccorso dell'ospedale Civico di Partinico e della guardia medica di Trappeto.
I carabinieri sono riusciti a sedare gli animi, soccorrendo i sei antagonisti. Al termine delle cure mediche, i militari hanno denunciato per rissa G.S., di 47 anni, di Capaci, calzolaio, C.G., di 23, di Carini, autista, G.L., di 25, di Capaci, camionista, C.P., di 37, di Capaci, autista, R.R., di 35 e G.S., di 23, entrambi operai di Palermo.