Live Sicilia

INTIMIDAZIONI, DANNI E UN INCENDIO A SALEMI

Troppi sgarbi a Sgarbi


Articolo letto 318 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Che succede a Salemi? Gli episodi inquietanti cominciano a essere di numero consistente. Per esempio: un incendio è stato appiccato lunedì scorso, ma la notizia è trapelata solo ora, in contrada Ulmi attorno alla residenza del vicesindaco di Salemi Antonella Favuzza. Le fiamme hanno pericolosamente lambito l'abitazione del vicesindaco e bruciato comunque numerosi alberi. Sul posto, dopo un primo ma vano tentativo dei cittadini di spegnere il rogo, sono intervenuti con due autobotti i vigili del Fuoco del locale distaccamento. Il vicesindaco presenterà nelle prossime ore una denuncia. Il sindaco, Vittorio Sgarbi, ha una sua chiave di lettura. Dice: "Strani episodi punteggiano l'attività dell'amministrazione di Salemi. Dopo i corpi di animali morti recapitati a me, ora una strana circostanza ha visto come obiettivo la casa del vicesindaco. Già nelle scorse settimane le sue auto erano state oggetto di atti di vandalismo".