Live Sicilia

BLITZ DELLA DIA

Sequestro a boss messinese


Articolo letto 326 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Un provvedimento di sequestro di beni riconducibili a Carmelo Bisognano,capo della cosca dei Mazzaroti, è stato eseguito dalla Direzione investigativa antimafia di Messina. Il provvedimento, disposto dal tribunale di Messina, riguarda aziende, un immobile del valore di 700mila euro, quote sociali e persino una scuderia. Già lo scorso aprile un altro maxisequestro di beni a carico del boss era stato eseguito dalla Dia