Live Sicilia

Coinvolti turisti di diverse nazionalità

Eolie, notte di incidenti in mare
tra Salina, Lipari e Vulcano


Articolo letto 910 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Non sono state affatto tranquille le ore trascorse la notte scorsa sulle isole Eolie. Alcuni incidenti, infatti, hanno "animato" l'arcipelago coinvolgendo turisti di differenti nazionalità.
A Salina un gommone di 13 metri è finito sugli scogli di Tre Pietre. A bordo c'erano turisti francesi ed inglesi, oltre al proprietario della barca originario di Palermo. Gli uomini sono stati recuperati da una motovedetta della Guardia costiera.
Poche ore dopo un'altra barca con sette turisti a bordo si è infranta a Punta Brigantino, sempre a Salina. L'impatto ha quasi affondato l'imbarcazione e contuso i suoi occupanti salvati, anche questa volta, dalla Guardia Costiera.

Sia i turisti sul gommone, che quelli sul veliero, facevano parte dello stesso gruppo di vacanzieri. Sempre a Punta Brigantino, poche ore prima, era finito in una secca un aliscafo della "Ustica Lines".

Nel canale tra Lipari e Vulcano, infine, ha rischiato di affondare un semicabinato con sei persone a bordo, tra cui due bambini.