Live Sicilia

RAGUSA

Getta acqua bollente addosso alla convivente, denunciato un rumeno


Articolo letto 444 volte

VOTA
0/5
0 voti

aggressioni, lesioni, rumeno, Le brevi
Un cittadino romeno di 28 anni è stato denunciato dalla polizia a Ragusa per maltrattamenti in famiglia, minacce, lesioni personali nei confronti della convivente di 30, addosso alla quale, al culmine dell'ennesima lite e in preda all'alcol, avrebbe versato una pentola di acqua bollente. È accaduto a Ferragosto ma è stato reso noto solamente stamane. La donna ha riportato ustioni al collo e al torace giudicate guaribili in 10 giorni. L'uomo deve anche rispondere di furto perchè dopo aver aggredito la donna, si sarebbe impossessato dei suoi risparmi.