Live Sicilia

Lampedusa, una condanna per concussione

Ex funzionario delle Dogane
dovrà risarcire 15mila euro


Articolo letto 451 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
La Corte dei conti ha condannato Giuseppe Giardina, ex funzionario delle Dogane di Lampedusa, a risarcire oltre 15 mila euro all'ente presso cui era in servizio per aver causato, con la sua condotta dolosa, un danno all'immagine della pubblica amministrazione.

Secondo i magistrati, nel perdiodo compreso tra il 1999 e il 2006, l'uomo ha infatti sfruttato la sua posizione all'interno dell'ufficio delle Dogane per imporre il versamento di piccole somme a chi presentava domanda di concessione o anche per il rilascio di autorizzazione per lo sbarco e l'imbarco di merci (sentenza 1692/2009, presidente Lo Presti). Accusato di concussione, per gli stessi fatti, tre anni fa Giardina ha patteggiato una pena di due anni al Tribunale di Agrigento.