Live Sicilia

Fiumefreddo

Scoperte 100 tonnellate di amianto
a due passi dalla riserva naturale


Articolo letto 285 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Son circa cento le tonnellate di amianto che sono state scoperte stamattina nei pressi di Fiumefreddo di Sicilia dagli uomini della Guardia di Finanza di Riposto. L'amianto giaceva nella zona dell'ex Keyes Italia Spa. L'area, vasta 50 mila mq, a poca distanza dalla riserva naturalistica "Oasi di Fiumefreddo", è stata posta sotto sequestro e per due persone sono partite le denunciate. Nel corso dell'operazione denominata "Fibra 2", è stato accertato come il sito fosse stato adibito a parcheggio, con servizi igienici e docce che, secondo quanto appurato, non possedevano i necessari requisiti igienico-sanitari. In passato la zona era stata affidata ad un curatore fallimentare, e la Procura ne aveva disposto la bonifica.