Live Sicilia

Il sindaco di Lampedusa arrestato il 21 luglio

Annullato il secondo ordine di custodia
Dino De Rubeis torna in libertà


Articolo letto 420 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresto, dino de rubeis, libertà, sindaco lampedusa, tangenti, Cronaca
Dino De Rubei torna in libertà. Il Tribunale del riesame, infatti, ha scarcerato il sindaco di Lampedusa,arrestato il 21 luglio con l'accusa di concussione e che poi aveva ricevuto un altro ordine di custodia cautelare in carcere.
Il primo ordine di custodia cautelare in carcere era è stato annullato l'11 agosto scorso. Oggi è stato annullato anche il secondo. L'indagine della Procura di Agrigento, che ha portato all'arresto del sindaco, era stata avviata dopo la denuncia di un imprenditore che ha raccontato di essere stato costretto aconsegnare somme di denaro a De Rubeis pena il ritardo nella riscossione di alcuni crediti vantati nei confronti del Comune.
All'esposto si sono aggiunte, poi, le accuse di un secondo imprenditore che hanno portato al nuovo provvedimento restrittivo.