Live Sicilia

Sequestrati 44mila pezzi tarocchi

La Gdf scopre un deposito
di griffe false a Catania


Articolo letto 448 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
La Guardia di finanza ha sequestrato 44mila articoli taroccati stipati in due depositi e due regolari esercizi commerciali gestiti da due senegalesi e un cinese. I falsi, una volta venduti al dettaglio, avrebbero consentito ricavi per oltre mezzo milione di euro. Tra i prodotti sequestrati vi sono 4.500 orologi con il marchio contraffatto della Rolex, Panerai, Emporio Armani; 2.500 paia di scarpe della Nike, Hogan, Gucci e prodotti di pelletteria, occhiali ed accessori vari di abbigliamento, tutti recanti i marchi contraffatti delle piu' importanti griffe della moda quali Alviero Martini, Dolce & Gabbana, Giorgio Armani, Hello Kitty, Puma e Diesel.

Sia i depositi che i due esercizi, si trovavano nel quartiere del 'vecchio San Berillo'. Per i proprietari dei negozi sono scattate le segnalazioni all'autorita' giudiziaria per i reati di contraffazione, contrabbando, ricettazione e introduzione sul mercato di prodotti recanti marchio contraffatto.
L'indagine delle Fiamme gialle è stata innescata dalla segnalazione di un'agenzia di investigazione privata che collabora alla security di diversi marchi di lusso. Con quest'ultima operazione sono 80mila i pezzi sequestrati con marchio contraffatto tra giugno e agosto del 2009 e trentuno le persone denunciate.