Live Sicilia

Menfi

Gli distruggono il vigneto
Intimidazione ad un imprenditore


Articolo letto 406 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
I carabinieri stanno indagando su un atto intimidatorio ricevuto dall'imprenditore agricolo di Menfi Nicolò Ravidà. Nel suo terreno, in contrada Gurra di Nasca, sono stati tagliati i cavi di acciaio di 13 mila viti, distruggendo di fatto l'intero vigneto.