Live Sicilia

Messina

Ha cercato di dar fuoco alla vara
Sull'episodio indaga la polizia


Articolo letto 459 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Un uomo stamattina ha cercato di dar fuoco alla vara, la struttura votiva che portata in processione ogni anno il 15 agosto a Messina durante una manifestazione religiosa seguita da migliaia di fedeli. Secondo gli uomini della polizia l'uomo avrebbe prima versato il contenuto di tre bottiglie di liquido infiammabile vicino al drappo della vara e poi avrebbe cercato di lanciarci sopra un rotolo di carta infuocato. Il rotolo, però, si è spento non riuscendo a incendiare la costruzione. Alcune persone giunte sul posto hanno fatto desistere l'incendiario che è riuscito a fuggire.

La polizia, intanto, ha acquisito le immagini di telecamere a circuito chiuso della zona per cercare di risalire all'identità dell'attentatore. La vara di Messina è una struttura piramidale di 15 metri che illustra il momento dell'assunzione in cielo della Madonna: nella sua struttura trovano posto le raffigurazioni della Vergine circondata dagli apostoli. Ogni anno, il giorno di ferragosto, migliaia di persone tirano la vara lungo le vie di Messina.