Live Sicilia

San Gregorio. La vittima era incensurata

Nel Catanese, informatore scientifico
ucciso con un colpo di fucile al petto


Articolo letto 1.203 volte

VOTA
0/5
0 voti

fucile, informatore scientifico, omicidio, Cronaca
A San Gregorio, in provincia di Catania, un informatore scientifico di 33 anni è stato ucciso con un colpo di fucile. Roberto Cavalieri, questo il nome della vittima, è stato freddato davanti alla propria abitazione, con una fucilata che lo ha colpito all'addome.
L'omicida ha sparato con un fucile calibro 12, un'arma da caccia. Si esclude che l'assassinio sia legato ad ambienti della malavita, del tutto estranei alla vittima. Le indagini dei carabinieri, quindi, sembrano preferire la pista passionale, o comunque legata a motivazioni da ricercare nella vita privata di Cavalieri.