Live Sicilia

E' la seconda vittima del virus in Italia

Influenza H1N1
Morta una messinese


Articolo letto 477 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Non ce l'ha fatta la donna di 46 anni, ricoverata all'ospedale Papardo di Messina, affetta dal virus dell'influenza A-H1N1. G.R. è morta oggi pomeriggio nel nosocomio della città dello Stretto dove era ricoverata dal 30 agosto scorso. La paziente, affetta anche da una forte broncopolmonite, era in coma farmacologico da alcuni giorni, ma le sue condizioni sembravano in lento miglioramento.

Secondo i medici il virus influenzale A avrebbe aggravato dunque il quadro clinico della donna già destabilizzata dalla "polmonite massiva". Il contaggio sarebbe avvenuto ad opera di alcuni familiari rientrati da una vacanza in Inghilterra. Alcuni giorni fa, poi, l'equipe del professor Sutera le aveva somministrato un particolare farmaco utilizzato in via sperimentale e che contiene un'alta percentuale di proteina C attivata. I medici speravano in un miglioramento delle condizioni in modo da superare il coma farmacologico e proseguire le terapie per la guarigione. Ma oggi il quadro clinico è peggiorato e la paziente è mort.

L'assessore regionale alla Sanità, Massimo Russo, d'intesa con il sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio, ha disposto l'avvio immediato di un'ispezione all'ospedale Papardo di Messina, in relazione alla morte della donna. L'ispezione tenderà ad accertare le cause della morte e la congruità e correttezza delle modalità terapeutiche seguite.